Telefono: 0823 582135
info@macmanagement.it
 

R.S.P.P. Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione
A.S.P.P. Addetto Servizio Prevenzione e Protezione

Il RSPP/ASPP è il Responsabile/Addetto del Servizio di Prevenzione e Protezione e seppure debba essere presente in tutti i luoghi di lavoro, la formazione che deve ricevere è diversa a seconda del settore di competenza.

Infatti per rappresentare le esigenze di sicurezza di un determinato settore di lavoro è necessario conoscere a fondo le criticità e i rischi che lo caratterizzano. Per questo in base all’Art. 32 del D. Lgs. 81/08 e ss.mm.ii., la formazione degli RSPP deve essere modulata in base alle mansioni del settore di lavoro.

Per semplificare sono stati creati dei moduli RSPP/ASPP, secondo quanto stabilito dall’accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006:

  • Modulo A offre una formazione sia di tipo normativo che pratico ed ha una durata di 28 ore al termine delle quali l’aspirante RSPP/ASPP dovrà sostenere un esame per ricevere l’attestato che gli permetterà di esercitare il ruolo di RSPP/ASPP, ma anche di poter accedere alla frequenza del moduli B e C.
  • Modulo B offre una formazione di tipo Tecnico-Prevenzionale ed ha una durata di 48 ore per il Modulo comune; viene anche definito “modulo di specializzazione”ed ha una durata che varia in base al settore di riferimento. (Vedi tab.1)

 

Tab.1

SP1AGRICOLTURA-PESCA12 ORE
SP2CAVE-COSTRUZIONI16 ORE
SP3SANITA’ RESIDENZIALE12 ORE
SP4CHIMICO- PETROLCHIMICO16 ORE

 

  • Modulo C ha una durata di 24 ore e affronta temi come la prevenzione e protezione dei rischi non solo fisici ma anche psicologici e di relazione. Inoltre permette di organizzare attività di comunicazioni aziendali. Per accedere al modulo C non è necessario aver frequentato il modulo A e il modulo B, è sufficiente la partecipazione al modulo A che da diritto alla partecipazione ad entrami i moduli successivi.

(Art. 32 – Art. 33 – Art.34  D. Lgs. 81/08 e ss.mm.ii.)

 

Lo scopo del corso è quello di fornire all’incaricato gli strumenti base per svolgere il proprio ruolo in maniera efficace e, soprattutto, nel pieno rispetto delle normative vigenti; inoltre è  finalizzato nell’acquisizione di  competenze utili in tema di sicurezza e igiene sul lavoro e di prevenzionee valutazione dai rischi, alla conoscenza dei compiti e delle responsabilità dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale e degli Enti preposti alla tutela dei lavoratori.

 

Aggiornamento: è previsto che gli RSPP e ASPP devono seguire corsi di formazione per l’aggiornamento ogni quinquennio, accumulando un monte ore pari a 40 per RSPP20  per ASPP.

L’obbligo di aggiornamento previsto dal D. Lgs. 81/08 e ss.mm.ii. rispecchia la necessità ormai acquisita da tutti i professionisti di mantenere le proprie competenze nel tempo attraverso percorsi formativi che consentano un continuo aggiornamento alle normative, sempre più articolate ed in continua evoluzione.

 

Sanzioni: per inadempienze relative agli obblighi di informazione, formazione e addestramento dei dirigenti, dei preposti nonché dei lavoratori e dei loro rappresentanti, il datore di lavoro è sanzionato con l’arresto da due a quattro mesi o con un’ammenda da 1.200 a 5.200 euro.

(Art. 55 comma 5 lettera c) del D. Lgs. e Ss.mm.ii.)

 

Corso in aula con sede: Viale della Libertà,177 -81020- San Marco Evangelista (CE)

L’ attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali  e verrà consegnato ad ogni partecipante l’Attestato individuale rilasciato da Aifos e inserito nel registro nazionale della formazione. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code.

Ti chiamiamo noi.

Hai dei dubbi? Lascia che un nostro consulente ti contatti.

Chiama
Mappa